Tutorial

Come sbloccare WordPress dalla modalità manutenzione (3 passi)

sbloccare wordpress

Come sbloccare WordPress dalla modalità manutenzione (3 passi) – In questo breve articolo vi spiego come sbloccare WordPress dalla modalità.

Leggendo impararete cosa è la modalità manutenzione, perché viene attivata e come sbloccare il vostro sito in caso di blocco.

Se avete problemi con l’aggiornamento di un qualche plugin, ricordatevi che potete riportare il plugin di WordPress ad una versione precedente.

Che cosa è la modalità manutenzione?

Sicuramente, vi sarà già capitato di dover aggiornare uno o più plugin. Per eseguire questa operazione, WordPress mette temporaneamente il vostro sito in modalità manutenzione.

Che succede però se l’aggiornamento del plugin on va a buon fine? In molti casi, ci sarà solo la comunicazione del mancato aggiornamento. In altri, invece, il sito verrà bloccato in modalità manutenzione e rimarrà inaccessibile fino a quando non riuscirete a sbloccarlo.

Questo è il messaggio che il vostro sito mostrerà ai visitatori e a voi, impedendo sia la visualizzazione dei contenuti pubblici, sia l’accesso alla bacheca di WordPress.

come sbloccare wordpress dalla modalitá manutenzione

Come sbloccare WordPress dalla modalità manutenzione

Per sbloccare WordPress dalla modalità manutenzione:

  1. Accedete al vostro sito tramite FTP (in questo esempio utilizzo Filezilla, ma potete utilizzare qualsiasi FTP client)
  2. A livello della root del vostro sito, dovreste trovare il file .maintenance
  3. Cancellate il file ed il vostro sito sarà sbloccato

come sbloccare wordpress dalla modalitá manutenzione

Come evitare che WordPress si blocchi in modalità manutenzione

Di seguito elenco alcuni consigli per evitare che il vostro sito WordPress rimanga bloccato in modalità manutenzione:

  1. Non attivare l’aggiornamento automatico dei plugin – Se infatti più plugin vengono aggiornati contemporaneamente, si potrebbero verificare dei problemi (pensate ad un aggiornamento automatico in simultanea di Woocommerce, WPBakery e Slider Revolution)
  2. Non aggiornare contemporaneamente tutti i plugin – Per lo stesso motivo di cui sopra, anche se fatto manualmente, l’aggiornamento di numerosi plugin, soprattutto se ‘pesanti’ potrebbe portare al blocco del vostro sito
  3. Assicurarsi che il plugin sia compatibile con la versione di WordPress corrente – Prima di aggiornare o installare un plugin, è sempre consigliato accertarsi che sia compatibile con la versione in uso di WordPress. Questo vi eviterà anche problemi di blocco in modalità manutenzione.
LEGGI  Come attivare il dark mode in Wordpress

Per approfondire

FAQ Troubleshooting su WordPress.org (in inglese)

Pasquale Mellone

You may also like

2 Comments

  1. […] In alcuni casi, la bacheca potrebbe peró essere inaccessibile, come per esempio quando il sito é bloccato in modalitá manutenzione. […]

  2. […] Come sbloccare WordPress dalla modalitá manutenzione […]

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Tutorial